Configura e acquista

Pinze tronchesi e tenaglie USAG

La USAG propone una completa gamma di pinze e tronchesi per soddisfare le esigenze della clientela più esigente.

 

GAMMA PINZE “AX”: IL TOP DELLE PERFORMANCE

  • Finitura cromata
  • Impugnature bimateriale.
  • Taglienti temprati ad induzione per la massima efficacia nel taglio del filo armonico
  • Fulcro più vicino ai taglienti per il minimo sforzo durante il taglio
  • Impugnatura ergonomica bimateriale
  • Asola di aggancio

GAMMA PINZE “CX”: LA QUALITÁ NELLE TUE MANI

  • Finitura verniciata
  • Impugnature in pvc.
  • Taglienti temprati ad induzione per la massima efficacia nel taglio del filo armonico
  • Fulcro più vicino ai taglienti per il minimo sforzo durante il taglio

Che tipo di becchi scegliere?

Di seguito i criteri base che portano a selezionare una pinza in funzione delle esigenze di utilizzo.

 

BECCHI PIATTI

• Becchi larghi per una maggiore superficie di presa.
• Ideale per movimentare e posizionare componenti elettronici (es. resistenze, condensatori)
• Utilizzo anche per applicazioni come l’autoriparazione (meccanica o elettrica), la micromeccanica ed il modellismo.

 

BECCHI SEMITONDI

  • Becchi affusolati per una presa più precisa.
  • Ideale per movimentare e posizionare i piedini dei componenti elettronici e piccoli particolari durante la saldatura o l’assemblaggio.
  • Utilizzo anche per applicazioni come l’autoriparazione (meccanica o elettrica), la micromeccanica ed il modellismo.

 

BECCHI TONDI

  • Becchi appuntiti e sottili per interventi di precisione o con accessibilità limitata.
  • Ideale per modellare il filo di rame o da utilizzare in combinazione con le pinze a becchi piatti o mezzotondi durante gli interventi di saldatura o assemblaggio.

Pinze regolabili

Versione con cerniera chiusa: Garantisce la massima stabilità nella presa e la trasmissione ottimale della forza

Versione con cerniera sovrapposta: Permette una presa sicura per la maggior parte delle applicazioni

 

Tronchesi

 

                 Con tagliente frontale:                                         Con tagliente diagonale:     

Tenaglie, pinze spellafili e torcifilo